Also Featured In

 Donate now and help me provide fresh news and analysis for my readers   

© 2017 by  planetnoobtv

God Of War, prepariamoci ad un capolavoro.

March 29, 2018

Tra le tante cose sulle quali God Of War ci ha viziato sono i prologhi, ricordo ancora l'Idra, il colosso di Rodi e la scalata verso l'Olimpo del terzo capitolo. In casa Santa Monica Studios non hanno mancato di stupire ancora una volta, il prologo di questo nuovo capitolo lascia a bocca aperta e con elevati valori di adrenalina. E' da subito evidente la presenza di Cory Barlog, già director del secondo capitolo, alle redini dello sviluppo.

 La struttura cambiata di questo capitolo, che da action puro diventa maggiormente narrativo, aveva spaventato i fan più fedeli. E' innegabile che GOW segua fortemente questa strada, anteponendo scene lineari seguite da cutscene con dialoghi tra Kratos ed il figlio Atreus, ma il numero di scontri rimane veramente alto e serrato e per chi fosse poco interessato ai risvolti sentimentali potrà trovare appagamento negli eventi strettamente legati alla mitologia nordica.

 

Oltre ad una forte presenza di cutscene, che fanno di questa avventura la più narrativa creata da Santa Monica Studio, a far la differenza sostanziale è il sistema di combattimento che, nonostante  rimanga un action veloce, non sarà più concentrato su attacchi multipli ma sull'eleminazione di un nemico alla volta mentre gli altri bisogna limitarli o schivarli con abilità specifiche dell'ascia del nostro spartano. Infatti l'ascia, oltre ad avere delle rune magiche con le quali può congelare un nemico, può anche essere lanciata, inibendo così un nemico fastidioso mentre ci si concentra su di un altro. Oltre a lanciare l'ascia la si può richiamare quando vuole e, con una buona scelta di tempistiche può arginare un nemico anche nella traiettoria di ritorno.

 

 

 I fan saranno contenti di sapere che è ancora utilizzabile la "Furia di Sparta" che trasforma Kratos in una macchina da guerra oltre a rigenerare i punti energia.

Atreus, figlio di Kratos, risulterà molto più utile di quello che possa apparire. Potrete ordinargli di colpire con il suo arco, più veloce dell'ascia, parti specifiche degli avversari ed avere così a disposizione diverse tattiche di approccio al combattimento,sia per assecondare la tipologia dell'aversario ma anche per i gusti dell'utente.

 

Video Gameplay

 

 

Bonus Preordine:

Il Brocchiero della Fucina + Lo Scudo Oscuro + Lo Scudo dell'Anima Elfica Lucente.

 

 

 

PREORDINA ORA

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon
Please reload